La PWA (Progressive Web App)

Ogni giorno, in Italia, quasi 45 milioni di persone sono online – fonte Audiweb – e più del 75% di loro si collega al Web tramite dispositivi mobili; in particolare, l’audience online da smartphone è rappresentata da oltre 39 milioni di utenti, pari al 90% della popolazione maggiorenne.

Alcuni studi rilevano che oggi il 40% degli acquisti è influenzato da device mobile ed è (anche) per questo che le PWA (Progressive Web App) stanno diventando sempre più importanti sia per le strategie commerciali che di comunicazione e marketing.

Starbucks, BMW, Pinterest, Spotify, Alibaba, Trivago, Twitter, Tinder, sono solo alcuni esempi di PWA attive oggi nel mondo.

Perché la PWA?

Con la nuova tecnologia PWA (Progressive Web App) puntiamo non solo alle attività di valorizzazione, promozione e commercializzazione dell’offerta turistica ed agrituristica, ma anche a favorire nuove modalità interattive nelle relazioni tra utenti e operatori di mercato.

Gli strumenti digitali, infatti, sono pervasivi nel favorire la scelta della vacanza, nell’assicurare il godimento della prestazione e nella condivisione dell’esperienza di viaggio. L’evoluzione tecnologica ha favorito – e favorirà sempre più nel futuro – l’affermarsi di nuove modalità organizzative, trasformando gli schemi tradizionali di approccio al mercato.

Questa piattaforma PWA è, insieme, una App mobile ed un Sito web.

E’ basata su una tecnologia che funziona sul browser, occupa pochissimo spazio di memoria, è gratuita e veloce, non richiede download dall’App Store. Inoltre si carica istantaneamente e funziona anche offline, in caso di instabilità di rete o su reti a scarsa connettività, eventualità sempre possibili in navigazione mobile.

CHI VIAGGIA avrà a disposizione, per orientare le sue decisioni, uno strumento informativo su destinazioni, aziende, attività, servizi con i quali potrà interagire direttamente ed immediatamente, tramite chiamate, messaggistica, geolocalizzazione.

EVENTI E PROPOSTE